Premio letterario nazionale ‘Amico Medico’ – III Edizione

locandina III edizione
Si terrà domenica 13 marzo, a partire dalle 15.30, presso la Sala Consiliare del Comune di Pescara, la cerimonia di premiazione della terza edizione del Premio Letterario Nazionale Amico Medico.
L’edizione di quest’anno ha avuto un tema portante ricco di significato e positività: ‘Accogliere l’altro’, che ciascuno ha potuto intendere come meglio ha creduto. Era prevista, inoltre, una sezione a tema libero.
Al premio letterario – il cui intero ricavato sarà destinato ai progetti che l’associazione ‘Amico Medico’ porta avanti in collaborazione con il reparto di Oncoematologia pediatrica dell’Ospedale ‘Santo Spirito’ di Pescara- hanno potuto partecipare scrittori, poeti, semplici amanti dello scrivere ma anche medici (tra tutti i medici  partecipanti sono stati scelti un ‘Amico medico poeta’ ed un ‘Amico medico scrittore’) e alunni delle scuole di tutta Italia (per loro è prevista un’apposita sezione).
In giuria poeti, scrittori, letterati di chiara fama, operatori del settore sanitario, dai clown-dottori dell’associazione ClownDoc –  per quest’anno presidente della manifestazione- a Roberto Sarra – ideatore del Premio Letterario Internazionale Città di Cattolica -, dal fine poeta Rodolfo Vettorello alle sue controparti femminili Fulvia Marconi e Daniela Quieti, dal giovane Luigi Pignatelli –scrittore e direttore della Hermes Academy- al poeta Dante Quaglietta ed a Simona Camplone, vicepresidente dell’associazione ‘Amico Medico’ e curatrice del blog letterario ‘Caffè Goya’. In giuria anche medici da sempre coinvolti nel mondo della malattia infantile, ma anche nel volontariato (Antonello Persico, Daniela Onofrillo, Sabatino Trotta) e mamme-scrittrici coinvolte personalmente nella tematica della malattia infantile, come Gina Codovilli e Valentina Palleri. La sezione riservata alle scuole è stata giudicata da un pool di docenti e dirigenti scolastici di alcuni dei più importanti Istituti scolastici pescaresi.